Estate | Poesia | Anna Cervone | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...
  • Ardoval

Estate

 
 
Tremano i  pioppi  in palpiti d ' argento,
sussurra lieve la brezza in mezzo ai rami,
schiudono spighe d'oro in trepida calura
tra l ' aurea distesa   piana delle messi.
 
Riecheggia  il mare in culla d ' infinito,
perpetua l'animo l'avvolgersi dell'onda,
ovatta l'aria muta in lontananza i suoni,
ronzano i bombi ad assaggiare i fiori.
 
S ' aprono a  sera pittosfori odorosi,
adorne di lantana verdeggiano le siepi,
le  accarezzano gli  Estesi gioiosi,
voci  argentine di  pargoli  esaltati.
 
Sospeso è il tempo in quest'estrema pace
nella breve bellezza e effimera dei giorni,
la  trattiene avido  il profugo pensiero
come di giovinezza la danza dei ricordi.
 
 
AllegatoDimensione
estate.jpg18.61 KB

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1322 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Sara Cristofori
  • nubi
  • Francesco Andre...