Notte vagante | Poesia | adeleadypoesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Notte vagante

dirada la notte..
Tonfi di passi ad aggirar sudice strade,
anima a vagar indisturbata..
sterpaglia nel deserto a ricoprir sabbia,
polvere negli occhi e
libertà a spasimar notte..
Oh! cielo a divenir arancio,
chiaror ad illuminar vaganti nuvole.
Notte vagabonda.
Brillio in fervida fantasia,
orbita a divenir navicella spaziale.
Notte a ore;
pace in assoluto andare,
sbirciar fra persiane chiuse e
mani ad accarezzar chiaror di luna.
Sillabe a unir parol di pace.
Fu notte e alba,
chiaror di vita a nascer nuovamente..
 
Adele Vincenti
4 Gennaio 2015
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3391 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free