eros | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

eros

Essere

Essere
 
Di cosa parliamo, ma in particolare, di cosa parlate?
Vorrei permettermi...
 

Natura astro gnomica

Natura astro gnomica
 
Prati ad asse, vedo, semi
che il sonno levita e
trattiene ai cieli, nostri in una nuvola

Erbe primaverili

Ne approfittavamo per nasconderci agli occhi di bagnanti e dei turisti.
La madre dal lettino sorrideva, benevolmente predisposta.

Brezzeggiare

é il vento quel che ho visto
brezzeggiare
sul mio capo da una tenda
Il vento brezzeggiava in modo oscuro

Aleppa

Pegure, ho cercato, come tanti
A gamba, dov’eri tu?
A gamba
Cal marciapiede al livello stradale
Dov’eri tu

.Di sogni fatti carne.

Sogno
Come fossero aghi i tuoi sguardi
a pungolare la pelle bianca
e come tiepida lava le tue parole
ad ingannare i pudici rossori.

Il dì dopo la festa e una poesia

La poesia non è guaritrice,
anzi fa male alla pancia.
Io pensavo qualche anno fa
che m’avrebbe salvato

La Vita ci ha già Insegnato

Anche noi
incisi a vuoto
sorseggiamo il percorso
il piede che cerca
riflesso a un’orma

Quel poco

Mia cara mezzaluna
l'inverno, come anche tu sai
ci porta addosso questi fremiti
e non sai più se sia vita
 

Semplice Repentino

Ho cercato come tanti
Tra attentati, isole, libri, ambiente, il silenzio che entra tra i coglioni
Rischiando il ridicolarmente
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3708 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvuccio Barra...
  • Antonio.T.
  • Weasy