cose così | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

cose così

Metamorfosi

Questa memoria che si accovaccia sulle ginocchia
come un gomitolo di pretenzioni
è una sommessa voce di bimbo

Poesia su dio

L’ α privativo racconta di un Dio
Che aleggia nelle ossa dei carnefici
Silenzio, muta risposta alle calunnie del Tutto.

Ed è appena oltre il tuo sguardo

Ed è appena oltre il tuo sguardo
Dopo avere fatto l’amore
Che, come svegliandomi un momento qualunque della vita

La vita che non si vede

È la vita che non si vede
Quella,
che scendendo dagli apostrofi del nulla,
dalle lingue dell’onnipresente,

Acquerello

DSC_0150.JPG
Con voce importante
e fare rissoso
stende le sue sciarpe
frangiate il mare
ne scruta la trama sabbiosa
un gabbiano

Parole di nonno

Ai miei tempi si poteva ballare,
dice mio nonno
sottolineando la parola “ballare”
con tre lineette rosse,

In evidente stato Confucio... nale

Controluce

Pensa
come sia miracoloso quest’affaccendarsi delle vite,
quest’accalcarsi, questo essere  in qualche modo ordinari per vocazione

Il sole non è una visione

Le allucinazioni sono la mia realtà, sono le mie gambe, le mie braccia, i miei occhi. 
E' tutto l'esterno che m'interna nel reparto dei matti.

Uscita serale

Guarda questo mondo di pescivendoli e coriandoli,
questa distesa nera
dove le pantegane lasciano il loro seme a svilupparsi,

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 13 utenti e 2039 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • ferdinandocelinio
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • gatto
  • sapone g.
  • erremmeccì
  • Claudio De Lutio
  • sid liscious
  • Grazia Denaro