Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

audio

Ma no

Un tempo, sono stato un bambino
I grandi mi parevano già vecchi
Vedevo il tempo, il suo trascorrere in avanti
 

strana primavera

 
Fragili momenti
é quel che rimane dell’amore.
Di questa primavera
i giorni non fioriscono più.  

Uno specchio sprovveduto - Poesia con audio

 
Uno specchio sprovveduto
non voleva dirmi che
m'ebbe visto e vergognoso,
sempre intento a quel bicchier.

passi di luce

 
Diversi sono i sentieri
che uniscono il silenzio
poi le albe dividono le ore
nei passi di luce.
Apriti sguardo

almeno tu

 
La notte è in me sempre una tempesta
che attraversa un silenzio che non sa parlare.
A volte la malinconia crolla

un verso stanco

 
Siamo parole usate
luce intermittente della vita
l’amore non basta
per far dell’uomo una stella
è solo un verso stanco

sulla strada del cuore

Non puoi andar via dal mio cuore
io ti ricordo sempre in uno sguardo
l’amore è in noi
non puoi mentire
anche se non mi guardi

Sai come sono i treni, no?

Sono per vivere e pensare. Per sciogliere i dilemmi. Non avere sfingi nell'armadio.

Buie Frequenze (Demo) di Salvuccio Barravecchia

PROGETTO FIDA
ideato da Salvuccio Barravecchia

Buie Frequenze (Demo)
(Testo Salvuccio Barravecchia\Musica Luca Castiglione)

piccoli fuochi

 
Riposa il vento
ora che la notte si adagia tra le stelle
piccoli fuochi ondeggiano nel buio
sarà l’amore indivisibile del creato

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2662 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • numerouno
  • ferdinandocelinio
  • Antonio.T.
  • Giovanni Perri
  • flymoon