Post comici, demenziali, ludicomaniacali | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Post comici, demenziali, ludicomaniacali

Pesca squalo nel Tevere - Giuseppe Lorin

Giuseppe Lorin è il pescatore, Michela Zanarella l'unica donna e Silvio Parrello con la salopette è uno dei protagonisti di "Ragazzi di vita" di Pier Paolo Pasolini

Il grande fiume Oceano

A chiedermi
qui
che ignoro il volo delle rondini
se torneranno
terza riva dove l’imperio è solo

Fogli di marcato dialogo

Sono le scritture invariate
dei ruderi, da cui l’inesprimibile annottare
che copre di un manto il vissuto e il toccato. 

Il nostro si che è stato un coupe de foudre

Mi tocca dirglielo. “Smetti di toccarmi altrimenti non riesco a pensare ad altro”.
E’ emersa un’intuizione e se non la fermo subito su una memoria perlomeno provvisoria le toccherà non solo di tornarsene a casa, cioè inabissarsi di nuovo nei meandri polverosi della memoria principale, ma divenire una povera cosa inutile.

Limerick da camera

 
23.
ci sono giorni scemi che conviene
passar da fesso per non darsi pene
così che lei non guarda
quando torni a ora tarda

Post pulp teoretici

 
 
Voglio ripristinare l'analisi marxista quando penso a cose esistenziali della mia vita.

Dottore, sarò grave?

“Forse gli attacchi di acuto lirismo potrebbero essere contenuti da dosi di sano cinismo e il melenso romanticismo potrebbe essere mitigato da pillole di crudo verismo.

Oroscopo del giorno 2

"Ideale la fertilità mentale che ti arriva da Mercurio, ti regala idee piacevoli per trascorrere il week-end con i tuoi cari, gli amici.

19- Cola da un cielo terso

Cola da un cielo terso
rugiadosa
 
nei nidi di settembre implumi
ritorti noi

Un uomo tratteggiato (franca e max pagani, a quattro mani)

 Timotheos Demetrios Kounellis era un uomo medio di origine greca, naturalizzato ormai da anni come ladro e spione italiano.
 
Timotheos era ladro di vite altrui, non sapeva vivere una vita dignitosa propria, non ne aveva la forza, la postura, la tempra. Viveva le vite degli altri, succhiando, spiando, annusando,  abitando le ombre di coloro che di ombra erano muniti. Una particolarità di Timotheos Kounellis era infatti che pareva egli non avesse ombra.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 4366 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Nievdinessuno
  • Antonio.T.
  • Fausto Raso
  • Marina Oddone