Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Fuochino
  • Vito Marco Giuseppe
  • Fabio Como
  • Volto di luna
  • numerouno

Se all'alba insonne avvizziscono i fioretti

alba
Con l’anima -falena/étoile immalinconita-
che rincorre la luce danzando ore insonni,
mentre il cuore rifugge dai ricordi dolenti,
picchietto sui vetri un’emozione irrequieta.
 
[falsa trapunta azzurra il cielo che albeggia
tinge di rosa il grigio cadaverico della calle]
 
Vorrei avere la passione arrochita dell’urlo
del solito gabbiano innamorato ma arrocco
-quasi fossi il re in una ipotetica scacchiera-
che la partita della vita costringe all’angolo.
 
[affogo nell’effimero rosa che ora avvizzisce
tutti i buoni propositi che fioriscono all’alba]
 
Allora mi manca la tua mano, il tuo respiro
-quel tuo minimizzare/esorcizzare il dolore-
con il tuo sorriso e la certezza che la partita
non è finita ancora è tutta da giocare io e te.
 
Il cielo rabbuia il rosa scolora ma sorriderò.
 
Promesso.

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 3040 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • Salvuccio Barra...
  • ferry
  • Livia
  • Grazia Denaro