Scelti per voi

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Whiteswan
  • bluscuro
  • Schiappa71
  • perseo17
  • Nadia C.

You sake, killing me / Tu tremi e mi uccidi

You sake, killing me – Tu tremi e mi uccidi

Tra i molti che scrivono versi, Stefania Stavato, primeggia per la sua bravura. Nel passato ho avuto modo di tradurre altre sue poesie. Ora riprendo questa sua nella mia versione Inglese, dedicandola a Stefania, sempre riconoscente per il suo grande aiuto quando ricominciai a scrivere nuovamente in Italiano.

You sake, killing me

Differently returning / similar seasons

with flowers left over / burned by the snow

and seeds / new

 

In the chest / which ‘ll be wreck

or illusions to be saved/ abounded / or given up

rescuing you from defeat / welcoming

wine between the lips

look like amber and red / brilliant

fronting the wind / stretched

offering / blood and hearth

 

With naked shoulder / crackling

in this night / waiting  to die

 

Grapes and pomegranates smell

confused / lightened by small stars

coming in your hands

and you raising / sacking

killing me.

 

 

Tu tremi e mi uccidi

 

Tornano diverse / uguali stagioni

con resti di fiori / arsi di neve

e semi / nuovi

 

Nel petto / sarà naufragio

o illusione di salvezza / l’abbandono / la resa

venirti incontro dalle sconfitte / accoglierti

vino tra le labbra

d’ambra e rossa / lucente

in faccia al vento / distesa

offerta / terra e sangue

 

E le spalle nude / nei fruscii

di questa notte / che aspetto di morire

 

Odore d’uva e melagrano

confusa / e accesa da piccole stelle  

ti vengo tra le mani

e tu sorgi / e tremi

e mi uccidi.

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2565 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • bluscuro
  • Ezra blacke
  • Eleonora Callegari
  • gatto
  • live4free
  • Antonio.T.